Devi aggiornare la versione del Player Flash e controllare che javascript sia attivato nel tuo browser.

"Europa per i cittadini” 2007-2013

AZIONE 1 – Europa per i cittadini MISURA 1.2 Reti Di Città Gemellate

Include progetti per la creazione di reti di città, legate da accordi di cooperazione volti a stabilire legami culturali o di gemellaggio, in relazione a tematiche di rilevanza comune, allo scopo di assicurare fra esse una cooperazione strutturata ed organizzata, mirante a promuovere, anche nel futuro, ulteriori iniziative comuni. Le tematiche saranno affrontate tramite dibattiti, convegni, workshop, etc. che contemplino interventi di persone o gruppi specifici rispetto ai quali queste risultino particolarmente significative (esperti della materia, categorie di cittadini direttamente interessati alla questione, etc.).

Chi può partecipare

Il candidato e i partner possono essere:

  • città/municipalità
  • loro comitati di gemellaggio, purché siano dotati di un documento/lettera/certificato firmato dal rappresentate legale della città/municipalità (ad es. sindaco) che attesti che stanno agendo per conto della città/municipalità stessa
  • reti
  • altri livelli di enti locali/regionali (ad es. province)
  • federazioni/associazioni di enti locali (ad es. unioni di Comuni)

Numero di partner

Un progetto deve coinvolgere le municipalità di almeno 4 paesi partecipanti, di cui almeno uno sia uno Stato membro dell'Unione europea.

Numero di partecipanti

Un progetto deve coinvolgere almeno 30 partecipanti invitati. Per “partecipanti invitati” si intendono i partecipanti internazionali mandati dai partner ammissibili.

Sovvenzione

Sovvenzione minima ammissibile a progetto: 10 000 EUR

Sovvenzione massima ammissibile a progetto: 150 000 EUR

La sovvenzione è calcolata sulla base di tassi forfettari.

Sede e numero delle attività

Le attività devono svolgersi in qualsiasi paese ammissibile ai sensi del programma. Durante il progetto devono essere previsti almeno 3 eventi.

Durata massima del progetto: 24 mesi

Durata massima di ciascun evento nell'ambito del progetto: 21 giorni

Scadenza: 1 settembre 2012