SMEDATA, il progetto internazionale per garantire l’applicazione del GDPR

Partirà a settembre “SMEDATA” un progetto internazionale che “mira a garantire l’effettiva applicazione del Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali attraverso la sensibilizzazione, la moltiplicazione della formazione e lo sviluppo sostenibile delle capacità per le PMI e le professioni legali”. Lo rende noto l’Autorità Garante per la Privacy. L’iniziativa è co-finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma dell’Unione europea “Rights equality and Citizenship” 2014-20.

Sensibilizzazione e formazione
Saranno organizzati 24 eventi di formazione della durata di una giornata – 12 in Bulgaria e 12 in Italia – e 4 seminari di due giorni dedicati alla formazione rivolta ai “formatori” – 2 a Sofia e 2 a Roma.

Applicazione mobile
Sarà sviluppata un’applicazione mobile per assistere cittadini e PMI nella comprensione e nella compliance con il GDPR. L’app mobile “GDPR in Your Pocket” provvederà a:
• Fornire una guida e consigli pratici alle PMI con riferimento al processo decisionale riguardante l’implementazione e la compliance con il GDPR
• Offrire ai cittadini uno strumento semplice e immediato per ottenere informazioni sui loro diritti in quanto soggetti interessati.

Tutte le informazioni sul sito del Garante privacy italiano al seguente link:

https://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/formazione/smedata

By |2019-07-15T16:43:22+00:00luglio 15th, 2019|News|0 Comments